My Twitter Feed

July 30, 2014

:

30 luglio: San Pietro Crisologo -

mercoledì, luglio 30, 2014

Presentazione Sonica Fest 2014 – XII° edizione -

martedì, luglio 29, 2014

Il Consiglio vota la riduzione dell’Isola pedonale Cairoli. Tornerà aperta alle auto la via dei Mille -

martedì, luglio 29, 2014

Siracusa, Calafatari chiuso: le modifiche alla viabilità in Ortigia -

martedì, luglio 29, 2014

Siracusa, effettuata l’autopsia su Luigi Assenza: domani alle 10 i funerali a Santa Rita -

martedì, luglio 29, 2014

Siracusa, Chiuso il ponte dei Calafatari: è da demolire -

martedì, luglio 29, 2014

Siracusa, Lo sfogo dei Cantunovu: “In provincia preferiscono il cantante dei talent in playback agli storici gruppi folk” -

martedì, luglio 29, 2014

Canicattini Bagni, Il Consiglio comunale nomina il revisore unico contabile e approva la variante al prg cimiteriale -

martedì, luglio 29, 2014

Portopalo, Premio giornalistico “Più a sud di Tunisi”: ufficiali i premi a Luca Madonia e Giancarlo Governi -

martedì, luglio 29, 2014

Siracusa, Bando pubblico per la demolizione di mezzi -

martedì, luglio 29, 2014

Siracusa, Domani la presentazione di “Strepitus silentii…le notti delle catacombe” -

martedì, luglio 29, 2014

A Settembre tre giorni di cinema italiano con il Floridia Film Fest -

martedì, luglio 29, 2014

Noto, Via Rocco Pirri decorata con cristalli di sale per “Arte in sali…ta” -

martedì, luglio 29, 2014

Floridia, Manutenzione scuole: i lavori svolti, in corso e in programma -

martedì, luglio 29, 2014

Sereno Variabile a Siracusa: colori e odori della città trasmessi su Rai Due -

martedì, luglio 29, 2014

Siracusa, Agricoltura: proroga al 20 settembre del bando ministeriale su riciclo pastazzo -

martedì, luglio 29, 2014

Siracusa, Cure palliative: all’Hospice incontro degli psicologi siciliani -

martedì, luglio 29, 2014

Blocco tir. Richichi (Aias): «Accorinti denunciato per sequestro di persona» -

martedì, luglio 29, 2014

Siracusa, Venerdì la presentazione dell’ottava edizione di “LatomiArte” -

martedì, luglio 29, 2014

Floridia, Sorpreso alla guida di un ciclomotore nonostante una misura restrittiva: arrestato -

martedì, luglio 29, 2014

Ragusa. Via "442" intitolata al Capitano Carmelo S. Cascone

Image via_carmelo_cascone.JPG

Ragusa, 16 maggio – L’ex Via 442, nella zona periferica della città, nei pressi di Contrada Castiglione, da oggi è intitolata al Capitano dell’Esercito Italiano Carmelo Salvatore Cascone. Si è infatti svolta stamane, alla presenza delle autorità civili e militari, delle associazioni combattentistiche e d’arma, dei rappresentanti dell’Esercito Italiano,  la cerimonia di intitolazione della strada. Il drappo tricolore alla tabella che riporta la denominazione della nuova via è stato tolto dal Sindaco Nello Dipasquale e da  Emanuele Cascone, nipote dell’Ufficiale ragusano, Medaglia d’argento al Valor Militare. Alla cerimonia promossa dall’Amministrazione Comunale sono stati presenti anche numerosi familiari del Capitano Cascone, Padre Giuseppe Ramondazzo che ha benedetto la nuova via ed una rappresentanza di alunni della Scuola Vann’Antò che a fine della cerimonia ha intonato l’Inno di Mameli.

Damiano Caruso splende al Giro d’Italia: Ragusa gli prepara una festa

Image daminano_caruso_giro.jpg

Ragusa, 15 maggio – “Il quarto posto di Damiano Caruso alla nona tappa di ieri del Giro d’Italia, conferma ancora una volta il grande valore del campione di ciclismo ragusano appartenente alla squadra della “Liquigas Cannondale”, capitanata da Ivan Basso”. Questo il commento dell’assessore allo sport Francesco Barone alla luce dei brillanti risultati che sta ottenendo Damiano che si è messo in evidenza conquistando tra l’altro la maglia bianca come migliore tra i giovani partecipanti al Giro d’Italia. “Damiano Caruso – aggiunge l’assessore Barone – sta rappresentando degnamente la nostra terra iblea, autentica fucina di campioni del ciclismo approdati tra i professionisti.

Tre arresti per usura a Siracusa

Image polizia.jpg

La Polizia di Stato di Siracusa, a conclusione d’indagini coordinate dalla Procura della Repubblica, ha arrestato in flagranza per il reato di usura un cittadino del luogo che di recente ha elargito somme di denaro a favore di un imprenditore locale, pretendendo ingenti interessi usurari, come corrispettivo del prestito concesso. Le indagini della Squadra Mobile hanno permesso di scoprire l’arrestato mentre si recava presso uno studio notarile di Siracusa al fine di ritirare una procura speciale a vendere. All’uscita dallo studio si è proceduto a bloccarlo e ad accompagnarlo presso gli uffici della Squadra Mobile, dove, perquisito, veniva trovato in possesso di una procura speciale a vendere due immobili appartenenti alla moglie della vittima di usura. Alla luce di quanto era emerso e al fine di evitare il definitivo pregiudizio degli interessi della vittima, l’usuraio è stato arrestato in flagranza.

Valentina Marchionni: cent’anni, a Scicli

Image 1.JPG

Scicli, 14 maggio – È stata festeggiata nella sua casa del quartiere San Nicolò la signora Valentina Marchionni. Venerdì ha spento 100 candeline, circondata dall’affetto della figlia, dei nipoti e dei tanti amici che hanno voluto esprimerle il loro affetto. Originaria di Pesaro, la signora si sposò con uno sciclitano e a Scicli trasferì molti decenni fa la residenza. Il presidente del consiglio comunale, Antonino Rivillito, le ha fatto dono di una targa e di un mazzo di fiori a nome del Comune.    

La GdF Siracusa sequestra anfetamine. Arrestato un polacco

Image anfetamine_polacco.jpg

Siracusa, 14 maggio – La scorsa notte, i finanzieri del Nucleo PT di Siracusa, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale, hanno fermato due soggetti di origini straniere, per eseguire un controllo di routine anche ai fini della corretta applicazione della normativa sul soggiorno nel nostro Paese. Durante le operazioni di identificazione, uno dei due appariva piuttosto nervoso e nel contempo, con fare arrogante, riferiva di avere dimenticato i documenti personali presso la propria abitazione.

Pulite spiagge e lungomare a Marina di Ragusa

Image 1.jpg

Ragusa, 13 maggio – Marina di Ragusa tirata a lucido. In concomitanza con il primo vero week end di bel tempo, da ieri mattina l’impresa ecologica “Busso Sebastiano”, che sul territorio comunale gestisce il servizio di igiene ambientale, ha avviato, su input dell’Amministrazione comunale, una serie di interventi che mirano a garantire la migliore vivibilità considerato il notevole afflusso di villeggianti registrato in queste ore. Accanto alla normale attività del periodo invernale, è stata costituita un’apposita squadra di personale che già sin dalle prime ore di sabato si è occupata di intervenire su più fronti. È stato garantito, infatti, lo spazzamento straordinario dei marciapiedi, il lavaggio dei cassonetti, il lavaggio delle principali arterie stradali della frazione. Ma soprattutto l’attenzione è stata concentrata sui vari tratti di spiaggia. L’apposito mezzo meccanico ha sistemato ripulito l’arenile nell’area antistante il lungomare Andrea Doria e nella zona che si trova nei pressi del lungomare Mediterraneo. Ciò per permettere ai potenziali bagnanti di trovare una spiaggia pulita e senza alcun tipo di problema dal punto di vista ambientale. Altro intervento specifico su Marina ha riguardato la ripulitura dei cigli erbosi e delle aree a verde attrezzato che insistono nelle zone immediatamente a ridosso del lungomare.

IPASVI. Giornata Internazionale dell’Infermiere

Image ipasvi.JPG

Gli Infermieri Professionisti trovano lavoro al massimo nel giro di tre mesi se scelgono di operare fuori provincia. Un comparto al momento appena sfiorato dalla crisi. È emerso questa mattina nel corso della “Giornata Internazionale dell’Infermiere” promossa dall’IPASVI di Ragusa   Ragusa, 12 maggio – La crisi che sta danneggiando, in alcuni casi in modo irrimediabile, numerosi settori produttivi dell’economia locale, sembra non avere ancora intaccato l’attività professionale infermieristica. È uno degli aspetti più interessanti, anche in vista di futuri sbocchi occupazionali, emersi, questa mattina, nel corso della “Giornata internazionale dell’infermiere” promossa dal Collegio Ipasvi di Ragusa e tenutasi a Villa Di Pasquale. Rivolta ai 1.804 iscritti dell’area iblea, la “Giornata” ha contemplato la presenza di 150 professionisti, 93 dei quali (anche se oggi ce ne erano soltanto settanta) sono stati premiati con una targa dai vertici del Collegio per avere raggiunto il traguardo dei venticinque anni di iscrizione. “Oggi – ha spiegato il presidente dell’Ipasvi di Ragusa, Gaetano Monsù – ammonta al 99% la percentuale degli infermieri che trovano lavoro alle dipendenze del Servizio sanitario nazionale, e non solo, nel giro di tre mesi. Ma a patto che gli stessi siano disponibili a lavorare fuori provincia, meglio ancora se nel Nord Italia

"Ama 2012 Ragusa": concluso il workshop degli architetti

Image workshop_fiorentini.JPG

L’esaltazione della pietra locale nella progettazione ha concluso il workshop “Ama 2012 Ragusa” con la presenza di studenti universitari di Firenze e Catania   Ragusa, 12 maggio – Sviluppare un progetto architettonico e costruttivo che utilizzi la pietra calcarea locale come materiale e ne sperimenti l’applicazione per evidenziare il valore e le potenzialità. Sono stati realizzati seguendo questo leit motiv i progetti embrionali degli studenti della Facoltà di Architettura dell’Università di Firenze e della Facoltà di Ingegneria e Architettura dell’Università di Catania

A Ispica l’edizione provinciale dei Giochi della Gioventù del CONI

Image giochi_gioventu.jpg

Ispica, 10 maggio – È stata aperta ad Ispica, presso il centro polisportivo ‘Brancati’, l’edizione provinciale dei ‘Giochi della Gioventù’, iniziativa promossa dal CONI a livello nazionale con lo slogan “ Tutti protagonisti. Nessuno escluso ”, con cui si intende proporre agli insegnanti della scuola secondaria di primo grado un nuovo percorso formativo che ampli ed integri le proposte di attività sportive oggi a disposizione della scuola, proponendo occasioni di partecipazione per tutti i ragazzi di ogni classe, avvicinandoli alla pratica sportiva in modo divertente, coinvolgente e motivante. La manifestazione provinciale, giunta quest’anno alla 7^ edizione – 1^ edizione distrettuale che coinvolge le città di Ispica, Ragusa e Vittoria  – è stata inaugurata dal Sindaco di Ispica Piero Rustico e dal Presidente del CONI per la Provincia di Ragusa Rosario Cintolo; presenti anche il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Ispica Patrizia Lorefice, il segretario provinciale CONI Giorgio Giummarra, il coordinatore dello staff tecnico CONI Nicola Tribunale e il componente lo staff Enzo Giurdanella. La manifestazione, di natura non competitiva, ha coinvolto gli istituti comprensivi ‘Leonardo da Vinci’ e ‘Luigi Einaudi’ di Ispica e ‘Santa Marta’ e ‘Giovanni XXIII’ di Modica. Fra le attività e le discipline sportive proposte, si sono svolte dimostrazioni di ‘staffetta senza fine’, ‘dodgeball’ e ‘circuit training’. Il Presidente provinciale del CONI Rosario Cintolo si è vivamente complimentato con il primo cittadino “per la bellissima struttura che ha ospitato questa edizione dei Giochi della Gioventù: il ‘Brancati’ è un esempio di centro polisportivo completo e funzionale che ben rappresenta un’idea di sport moderna e coinvolgente”; il sindaco Rustico, a margine della manifestazione, ha ringraziato i rappresentanti del CONI per l’attenzione da sempre riservata alla istituzioni scolastiche della città di Ispica, protagoniste di progetti sportivi validi e molto interessanti.  

L’arte a Scicli è anche QUAM

Image 1.jpg

Nasce QUAM – Quadrerie del Monastero: a Scicli l’arte prende nuova forma. Sabato 12 maggio l’inaugurazione della nuova galleria d’arte contemporanea. In mostra grandi autori: da Pirandello a Guccione, da Breeze a Astley   Scicli, 9 maggio – In un suggestivo contesto, quello degli antichi magazzini del Monastero di Santa Chiara a Scicli (1660), prende vita e forma “Quam” – Quadrerie del monastero, la nuova e originale sede dello studio d’arte “Tecnica Mista”